Progetto "Giochiamo e cresciamo insieme"

Si è svolto per i mesi di giugno e luglio 2019 il progetto "Giochiamo e cresciamo insieme" in collaborazione con CESVOT Pistoia, presso la Casa Circondariale di Pistoia.

Protagonisti alcuni bambini figli di detenuti del carcere di Pistoia e le loro rispettive famiglie.

Il progetto, ideato nel 2017, è stato richiesto nella sua seconda edizione e ha visto la realizzazione di piccoli manufatti con materiali riciclati, uniti insieme nell'incontro finale fino a creare due storie con due protagonisti diversi.

Il progetto ha interessato inizialmente 5 padri detenuti, di cui poi 3 hanno partecipato al progetto (i bambini avevano dai 3 ai 5 anni). Il progetto ha visto la partecipazione assidua, interessata e costante delle famiglie dei detenuti, che insieme ai bambini hanno creato e manipolato i materiali in modo davvero creativo.

Il progetto, su idea di Federica Fanari, ha visto la partecipazione di Rossella Bartoletti, Lucia Bonacchi e Giuliano Mati.

Si riportano gli elaborati finali:

*OSSERVAZIONI iniziali: le trovate in allegato, sono le prime aspettative riguardo al progetto e alcune osservazioni in itinere

x_osservazioni_2019
.pdf
Download PDF • 37KB

*FOTO: le trovate nell'album della foto gallery sottostante



*Filastrocca: "I bambini alla ricerca dell'arcobaleno delle caramelle"

*Favole: "Riccio nel parco" e "T-rex story"


FILASTROCCA

I BAMBINI ALLA RICERCA DELL'ARCOBALENO DELLE CARAMELLE

Nel bosco più profondo

sperduto in cima al mondo

un T-Rex addormentato

se ne stava in mezzo al prato.

Ryan, il suo amico più fidato,

tutto di verde lo aveva creato.

Denti aguzzi e pancia piena,

riposava sula schiena.

Lì vicino eran le torri di Joele,

circondate da alberi di mele,

un gran sole illuminava il giardino

fatto tutto dal bambino.

E il laghetto trasparente

rallegrava tanta gente.

Il materiale era tutto riciclato

per costruire questo mondo incantato.

Gli stecchini di verde eran dipinti,

a volte anche le mani, ed anche il viso!

Sembravano fili d'erba finti,

pronti per strappare un sorriso.

FAVOLE

RICCIO NEL PARCO

C'era una volta un piccolo riccio che viveva nel parco del re.

Un giorno Joele il figlio del re mentre giocava, perse la palla e finì in un cespuglio per cercarla.

Mentre la raccoglieva si punse una mano e scoprì che in mezzo al cespuglio c'era un piccolo riccio.

Joele, felice della scoperta, corse a prendere una caramella e la regalò al riccetto.

Scelse anche un nome e lo chiamò Spillo.

Da quel giorno divennero grandi amici e non si separarono più.

T-REX STORY

C'era una volta un T-rex, che mangiava i piccoli dinosauri.

Viveva in una caverna nella foresta.

Un giorno cadde in un fosso profondo e arrivò un dinosauro con la testa lunga per cercare di aiutarlo. Era un brontosauro.

Il brontosauro disse al T-rex: “Io ti posso aiutare, ma tu non mi devi mangiare!”.

Il T-rex rispose: “Va bene!”.

Il brontosauro allungò il collo e il T-rex si arrampicò sulla sua testa, camminò sul collo per uscire dalla buca e riuscì a salvarsi.

Il T-rex mantenne il patto e ringraziò il brontosauro.

Da quel giorno il T-rex non mangiò più nessun brontosauro.






8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti